L’Agenzia europea per i medicinali autorizza 79 nuovi farmaci: previste diverse cure antitumore

Diverse terapie sono destinate al trattamento di malattie autoimmuni e di alcuni tipi di tumori solidi e del sangue

71
di Redazione
27 marzo 2022
09:22

Sono 79 i nuovi farmaci autorizzati in Europa, nel corso del 2021, sono stati autorizzati 79 nuovi farmaci, di cui 61 contenenti nuove sostanze attive (25 medicinali orfani per il trattamento di patologie rare), 6 farmaci biosimilari e 12 equivalenti.

Altri 96 sono previsti per l'anno in corso, sempre con una prevalenza di farmaci oncologici. Tra i nuovi farmaci autorizzati dall'Agenzia Europea per i Medicinali (Ema), permane il primato dei medicinali antineoplastici e immunomodulatori (40,5%), destinati al trattamento di malattie autoimmuni e di alcuni tipi di tumori solidi (quali il tumore del polmone, della mammella e dell'utero) e del sangue (quali il mieloma, il linfoma e la leucemia), seguiti dagli antinfettivi ad uso sistemico (12,6%), dai farmaci del sistema nervoso (7,6%) e dell'apparato digerente e del metabolismo (7,6%); percentuali inferiori riguardano nuovi medicinali appartenenti ad altre categorie Atc.



Sono alcune delle informazioni contenute nella quarta edizione del report "Horizon Scanning: scenario dei medicinali in arrivo", pubblicato dall'Agenzia Italiana del Farmaco sul portale istituzionale. Il Rapporto ha lo scopo di fornire informazioni sui nuovi medicinali e sulle nuove terapie, che hanno ricevuto un parere positivo dell'Ema nel 2021 o che potrebbero averlo negli anni successivi. 

 

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top