Guerra

La prima nave con il grano ucraino è ancorata in sicurezza al largo delle coste turche

La Razoni era partita dal porto di Odessa con un carico di 26,5 tonnellate e oggi ha fatto il suo ingresso nel mar Nero

44
di Redazione
2 agosto 2022
23:00
La nave Razoni
La nave Razoni

La prima nave per il trasporto di grano a lasciare i porti ucraini dall'inizio della guerra è ancorata in sicurezza al largo delle coste turche.

La nave Razoni, partita dal porto ucraino di Odessa con un carico di 26,5 mila tonnellate di grano è arrivata al largo della costa settentrionale di Istanbul.


«Ha raggiunto l'ingresso del Bosforo nel Mar Nero e si è ancorata nel luogo ad essa assegnato», ha fatto sapere su Twitter il ministero della Difesa turco, postando le foto dell'imbarcazione, la prima a viaggiare lungo il corridoio sicuro dai porti ucraini, nati in seguito all'accordo siglato da Kiev e Mosca con i mediatori di Turchia e Onu.

La Razoni sarà ispezionata domani mattina dai membri delle delegazioni di Russia, Ucraina, Turchia e Nazioni Unite.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top