Medico salva neonata dal soffocamento e muore d’infarto

La piccola non dava segni di vita ma il ginecologo ha fatto di tutto per rianimarla. Emesso il primo vagito è crollato a terra

101
di Redazione
17 gennaio 2019
12:39
Neonata
Neonata

È morto poco dopo aver salvato una neonata. Il ginecologo, stroncato da un attacco cardiaco, aveva evitato il soffocamento della piccola. La tragedia, secondo quanto racconta il Times of India, è accaduta nell'ambulatorio di base di Patanda, nel distretto di Midnapore, in Bengala Occidentale.

 

Bibhas Khutia, 48 anni, lavorava da quindici anni nel centro di salute di base del distretto: a metà mattina si era presentata, con le doglie, Sonali Maji, il suo parto era stato più complicato del previsto: assistita dal medico e da una infermiera, la donna era riuscita a far nascere una bimba, dopo 12 ore di travaglio. La neonata, però, non dava segni di vita, e il medico si era buttato a rianimarla con tutte le sue energie. Dopo qualche minuto di tentativi, non appena la piccola ha emesso il primo vagito, Bibhas è crollato a terra, morto d'infarto. L'infermiera, che non disponeva di un defibrillatore, non è riuscita a quel punto a salvare anche lui.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio