Lottava contro un raro tumore, Luca Cardillo ha perso la sua battaglia

Come in Calabria per Orlando Fratto, anche per il giovane siciliano era partita una straordinaria gara di solidarietà per raccogliere i fondi affinchè venisse operato in America. Oggi lo straziante addio

di M. S.
14 gennaio 2019
11:10
Luca Cardillo
Luca Cardillo

Luca Cardillo, il 23enne di Giarre affetto da una rara forma di tumore alla gamba, osteosarcoma, non ce l'ha fatta. Dopo numerose cure ed un viaggio in America il ragazzo è purtroppo deceduto questa mattina. A darne la notizia i diversi amici che, su Facebook, hanno scritto numerosi messaggi cordoglio per il giovane. 


La sua storia – come quella di Orlando Fratto in Calabria - ha commosso tutti gli italiani che nei mesi scorsi hanno dato il via ad una straordinaria gara di solidarietà per raccogliere i fondi necessari affinché il giovane potesse raggiungere gli Stati Uniti e subire un intervento delicato ma indispensabile, ovvero l’amputazione della gamba.
Il 6 novembre scorso, Luca, grazie ai fondi raccolti, ha raggiunto gli Stati Uniti. Ma alcuni giorni dopo l’arrivo all’Md Center di Houston, l’intervento di amputazione della gamba destra fu rinviato a causa di alcune complicazioni che costrinsero il giovane in seguito a rinunciare all'operazione e a rientrare nella sua Sicilia dove ha iniziato nuovamente le cure. Un calvario, una battaglia che però mai hanno spento il suo sorriso. Oggi la triste notizia. Ciao Luca

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio