Parma, si sposano due medici in prima linea: «È un matrimonio di guerra»

L'emergenza coronavirus stravolge le vite delle famiglie. I due professionisti lavorano negli ospedali di Parma e Reggio Emilia e avevano la necessità di tutelare i loro figli

290
di Redazione
10 aprile 2020
07:13
Parma, il matrimonio dei due medici (foto ansa)
Parma, il matrimonio dei due medici (foto ansa)

Nella giornata di ieri il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, ha unito in matrimonio due medici che lavorano al reparto Covid-19, lui presso l'ospedale Maggiore di Parma, lei presso quello di Reggio Emilia. La richiesta dei due medici nasce dalla esigenza di tutelare i loro figli nel caso questa battaglia ad alto rischio diventasse incerta per il loro futuro. «È un matrimonio in tempo di guerra», hanno spiegato i due sposi.

Una storia che fa riflettere. «Viviamo settimane drammatiche - ha detto il sindaco di Parma - in lotta contro un nemico invisibile. Oltre al pragmatismo delle azioni e al lavoro di tutti i giorni per battere il virus, dobbiamo vivere anche di speranza e di amore. La loro è una storia di speranza e di amore, e abbiamo bisogno di sentire anche questo, oggi: speranza. Auguro ai due futuri sposi tutta la felicità di questo mondo».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio