Paura a Londra. Spari al London Bridge, diversi feriti

Secondo alcuni testimoni diverse persone sarebbero state accoltellate da un uomo poi arrestato e la polizia sarebbe intervenuta esplodendo i colpi. Non si esclude la pista terroristica

di Redazione
29 novembre 2019
16:24
Foto Ansa
Foto Ansa

Paura a Londra. Colpi d'arma da fuoco e polizia in azione a London Bridge. Secondo le prime informazioni, la polizia ha cordonato l'area bloccando l'accesso al ponte dove staziona un camion al centro della carreggiata. Scotland Yard al momento sta invitando a evitare la zona. Il servizio di ambulanze londinese twitta a sua volta di aver inviato alcune ambulanze sul posto. La zona è stata teatro negli anni scorsi di un attacco terroristico di matrice jihadista.

Scotland Yard non conferma la matrice terroristica

Scotland Yard ha annunciato di aver «fermato» un uomo armato con coltelli che oggi a London Bridge aveva attaccato alcune persone. Lo si legge sull'account Twitter della polizia britannica, in un aggiornamento nel quale si fa riferimento ad «alcune persone» ferite, ma non alla morte dell’aggressore. Informazioni non confermate riprese da Sky fanno riferimento a cinque possibili feriti, non è chiaro se incluso l'aggressore o meno. L'emittente ha inoltre cancellato il titolo con il quale inizialmente aveva dato per morto il presunto responsabile dell'attacco, limitandosi ora a sottolineare che è stato «colpito» dai proiettili sparati dalla polizia.

«La gente correva nel panico tra le urla»

«La gente correva nel panico tra le urla, subito è arrivata la polizia che ha bloccato ed evacuato il Borough Market pieno di gente e turisti, le persone si sono barricate all'interno dei negozi. Siamo ancora tutti in attesa di indicazioni», lo riferisce un giornalista dell'Ansa che si trova nel famoso mercato londinese, a pochi passi dal London Bridge.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio