Sorelline aggredite dal cane di famiglia, grave la più piccola

Le bimbe si trovavano nella loro casa nel vercellese quando improvvisamente il pitbull le ha attaccate

117
di Redazione
8 maggio 2019
09:54

Nella tarda serata di ieri in una villetta di Santhià a Vercelli, un pitbull ha aggredito due bimbe di rispettivamente 12 anni una e 18 mesi l’altra.


Le due sorelline si trovavano nella loro abitazione quando sono state attaccate dal cane di famiglia, che ha inferto loro svariati morsi su tutto il corpo. La bimba di 1 anno e mezzo è finita in ospedale con un codice rosso con trasporto in elisoccorso presso l’ospedale Regina Margherita di Torino.


La sorella maggiore, con lesioni meno gravi, è stata trasportata per le medicazioni al vicino ospedale di Vercelli. Sul posto sono prontamente intervenuti i medici del 118 e i carabinieri. Questi ultimi stanno cercando di ricostruire la vicenda. Le bimbe non sono in pericolo di vita.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio