Video choc di una tv francese, polemiche per la satira sulla “pizza al coronavirus”

Le scuse di Canal+ e la rimozione della clip dopo l’ondata di indignazione sollevatasi dal mondo politico. Di Maio: «Scorretto prendersi gioco di noi in un momento come questo»

123
3 marzo 2020
18:51

Voleva essere un video satirico ma è risultato di cattivo gusto: le immagini shock mandate in onda dalla tv francese Canal+ mostrano un pizzaiolo italiano che tossisce e sputa sulla pizza al coronavirus. Il video era andato in onda durante la trasmissione satirica «Groland Le Zapoi», ambientata in una Francia immaginaria e che aveva già preso di mira l'epidemia del Covid-19.

 

Una protesta accorata dal mondo politico si è sollevata contro lo spot che ha suscitato un vespaio di polemiche tanto che, dopo l’ondata di indignazione, il gruppo televisivo francese ha rimosso il video e si è scusato «con gli amici italiani».

Le reazioni politiche

«Questa è l'anteprima di un video diffuso da una tv francese che considero di dubbio gusto e inaccettabile. Comprendo la satira e capisco tutto, ma prendersi gioco degli italiani in questo modo, con l'emergenza del coronavirus che stiamo affrontando è profondamente irrispettoso. Come ministero degli Esteri abbiamo immediatamente attivato la nostra ambasciata a Parigi».

 

Dura anche la reazione della la ministra dell'agricoltura Bellanova: «Il video andato in onda in Francia durante una trasmissione di Canal+ è vergognoso e raccapricciante. Davanti al momento di crisi e difficoltà che non solo il nostro Paese ma l'Europa intera sta affrontando, media e televisioni dovrebbero informare i cittadini, raccontando la verità. Basterebbe quello. Invece si sceglie di denigrare un intero Paese. Questa non è satira, è un'offesa ad un'intera nazione, è un'evidente mistificazione dei fatti. È il populismo fatto immagine», aveva scritto su Facebook .

Le scuse di Canal+

«Canal+ si scusa con i nostri amici italiani per la trasmissione di una breve sequenza di pessimo gusto, soprattutto nel contesto attuale, facendo un riferimento caricaturale all'Italia in un programma satirico», ha affermato un portavoce del gruppo televisivo francese, specificando che «questa sequenza è già stata rimossa da tutte le repliche e riproduzioni del canale». Sul video della 'pizza corona' «Canal+ invierà oggi pomeriggio una lettera di scuse all'Ambasciatore italiano a Parigi», ha aggiunto il portavoce.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio