Proteste a Brescia contro il Dpcm, ultrà ferito con una bomba carta

Il giovane rischia l’amputazione della mano. Alla manifestazione, oltre un centinaio di esercenti hanno aderito gruppi di estrema destra e mondo ultras

13
di Redazione
3 novembre 2020
07:25
Proteste a Brescia, foto ansa
Proteste a Brescia, foto ansa

Ancora una serata di tensioni e manifestanti in piazza. Durante la protesta organizzata a Brescia contro l'ultimo Dpcm - alla quale hanno partecipato oltre ad alcuni esercenti, esponenti di estrema destra e del mondo ultras - un ultrà del Brescia si è gravemente ferito.

 


Avrebbe raccolto da terra una bomba di carta. Secondo le prime ricostruzione il giovane rischia l'amputazione dell'arto. Da capire la dinamica e non si esclude che l'esplosione possa essere avvenuta dopo un contrasto tra i gruppi in cui c'era il tifoso e altre persone tra cui stranieri e manifestanti di sinistra che contestavano.

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio