Rapina in casa Marchisio, notte di paura per il calciatore e la moglie

Cinque banditi, armati e a volto coperto, hanno fatto irruzione nella villa dell’ex centrocampista bianconero a Vinovo: sono fuggiti con oro e oggetti preziosi

5
di Redazione
30 ottobre 2019
17:36
Claudio Marchisio
Claudio Marchisio

Una banda di cinque rapinatori si è presentata nella villa a due piani dell’ex calciatore della Juventus Claudio Marchisio. Con il volto coperto da passamontagna, due armati di pistola, sono entrati forzando una portafinestra e hanno affrontato l’ex centrocampista bianconero e la moglie Roberta facendosi consegnare denaro e gioielli contenuti in cassaforte. È accaduto poco dopo le 21,30 nella casa del villaggio «I Cavalieri», zona residenziale di Vinovo, dove il calciatore abita ormai da parecchi anni.  

 

Secondo una prima ricostruzione il calciatore e la moglie stavano uscendo di casa diretti al campo delle giovanili della Juventus, quando sono stati bloccati dai rapinatori. Costretti a rientrare, non hanno opposto resistenza. I malviventi hanno perlustrato la casa e hanno arraffato ori, gioielli e anche alcuni capi di vestiario per poi darsi alla fuga, senza che nessuno rimanesse ferito. L’ammontare del bottino per il momento non è ancora stato stimato. I Cavalieri è un complesso residenziale recintato, all’interno del quale si accede soltanto con codici numerici; è anche controllato da un sofisticato sistema di videosorveglianza ed è da quelle che i carabinieri stanno partendo per identificare e catturare i malviventi.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio