Roma, ordigno artigianale pronto a esplodere nell'auto di un dirigente comunale

Doria aveva già in passato ricevuto minacce legate al suo incarico di presidente del Tavolo per la riqualificazione dei parchi e delle ville storiche. La sindaca Raggi sui social: «Fatto gravissimo»

2
16 giugno 2021
23:00
L’auto sulla quale era piazzato l’ordigno artigianale, foto ansa
L’auto sulla quale era piazzato l’ordigno artigianale, foto ansa

Un ordigno artigianale, in grado di esplodere, è stata trovato all'interno dell'auto di Marco Doria, presidente del Tavolo per la riqualificazione dei parchi e delle ville storiche di Roma. L'auto era parcheggiata in via Tito Speri nel quartiere Prati.

«Un fatto gravissimo, esprimo la mia piena solidarietà» ha scritto su twitter la sindaca di Roma Virginia Raggi. A quanto riferito era stato posizionato sotto il motorino del tergicristallo della macchina. Si tratterebbe di una bomboletta spray con dentro polvere pirica e innesco artigianale. A disinnescare l'ordigno gli artificieri della polizia. Sono al vaglio degli investigatori le telecamere di videosorveglianza della zona per individuare chi ha posizionato ordigno. A quanto accertato dagli investigatori, Doria aveva già ricevuto minacce in passato legate al suo incarico.


 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top