Covid

Salvini si è vaccinato, Meloni lo farà. Ma sul Green pass arriva un no secco

Il leader della Lega pubblica una foto sui social dopo la somministrazione e sottolinea la sua contrarietà alla certificazione verde: «Se funziona e limita i contagi al ristorante e nelle palestre, non capisco perché si continui a tenere chiuse le discoteche»

113
di Redazione
23 luglio 2021
22:00

Il leader della Lega, Matteo Salvini, si è vaccinato contro il covid oggi a Milano. Lo stesso Salvini ha pubblicato sui social una foto che lo ritrae mentre sorseggia un caffè: sul tavolo, un qr code sanitario della regione Lombardia. Promette di farsi somministrare il siero anti-Covid, invece, Giorgia Meloni. «Non sono contraria al vaccino - dice Meloni - ma se mi chiedi di vaccinare mia figlia di 12 anni neanche in catene. Mia madre ha dei problemi e l'ho fatta vaccinare 5 mesi fa ma devi valutare i rischi e secondo me vaccinare un bambino di 12 anni è un errore. Le affermazioni di Draghi - prosegue - sono efficaci ma imprudenti. Draghi ieri ha detto che l'invito a non vaccinarsi è invito a morire. Se sei per l'obbligo vaccinale, abbi il coraggio di farlo

No secco sul greenpass 

«Sul Green pass non sono d'accordo - dice Meloni - la considero una misura inefficace, economicida, una misura che uccide la nostra economia. Nasceva da parte dell'Ue per favorire il turismo, applicato alla vita sociale, e in Italia quando non viene applicato negli altri paesi vuol dire far fallire un'altra stagione turistica». Sulla stessa linea Salvini:  «C'è qualcuno che ideologicamente odia i giovani, il divertimento e la libera impresa. Se il Green Pass funziona e limita i contagi al ristorante e nelle palestre, non capisco perché si continui a tenere chiuse le discoteche», ha sottolineato il senatore leghista.


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top