San Marino, l'aborto diventa legale: al referendum ha vinto il sì

La piccola Repubblica, di forte tradizione cattolica, si è espressa sul quesito propositivo dedicato all’interruzione volontaria di gravidanza

13
di Redazione
27 settembre 2021
08:37

I cittadini della Repubblica di San Marino hanno approvato la legalizzazione dell'aborto. Al referendum hanno trionfato i sì con il 77,28% dei voti rispetto al 22,72% del no. La giornata referendaria in cui i cittadini sammarinesi sono stati chiamati a decidere sul referendum propositivo dedicato all’interruzione volontaria di gravidanza si è chiusa alle ore 20.

I votanti totali sono stati 14.558. Il voto interno si è attestato sul 60,30% per un totale di 13.850 voti. Gli elettori esteri sono stati invece 708.


I residenti della minuscola Repubblica, dalla forte tradizione cattolica, si sono espressi così a larga maggioranza per consentire l'interruzione di gravidanza entro le dodici settimane e, in caso di malformazioni del feto o rischi per la vita della gestante, anche oltre questo termine. 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top