È italiana la scoperta del meccanismo che fa morire di “fame” i tumori

Un gruppo di ricercatori ha individuato un mix vincente tra dieta ipoglicemica e un farmaco già ampiamente utilizzato nella cura del diabete di tipo II. Presto la sperimentazione clinica

56
di Redazione
3 maggio 2019
15:29

Nuovo passo avanti della scienza medica. È stato infatti individuato il meccanismo che può far morire il cancro “di fame”.

Portabandiera dell’importante scoperta, pubblicata sulla rivista Cancer Cell, è un gruppo di ricercatori italiani coordinati da Saverio Minucci, direttore del Programma Nuovi farmaci dell'Istituto Europeo di Oncologia.
Lo studio - condotto su topi e cellule umane in vitro in laboratorio - dimostra infatti che una dieta ipoglicemica e l'assunzione di metformina (noto farmaco già ampiamente utilizzato contro il diabete di tipo II) possono uccidere le cellule tumorali attraverso un inedito meccanismo molecolare che, se attivato, è appunto in grado di 'affamare' le cellule del tumore.

Verso la sperimentazione clinica 

I ricercatori hanno dunque evidenziato che una dieta che porti a un abbassamento della glicemia, associata alla somministrazione della stessa metformina, innesca una reazione a catena che si rivela mortale per le cellule cancerose.
Lo studio è sostenuto dalla Fondazione Airc e presto, come annunciato da Minucci, inizierà la sperimentazione clinica sui pazienti.

La ricerca, dunque, rappresenterebbe un altro passo avanti nella lotta ai tumori, che rivela come la dieta e l'alimentazione risultino determinanti per questa come per altre malattie.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio