Niente regalo di fine anno dagli alunni, la maestra s'infuria

Rifiutato il dono di un bimbo che aveva confezionato per lei un segnalibro di carta. Il fatto è stato denunciato dai genitori degli studenti dell’istituto Politeama di Palermo. La docente avrebbe detto in classe: «Sono contenta di non vedere più voi e le vostre famiglie»

782
di Redazione
10 giugno 2019
10:29

Un gruppo di bambini della terza elementare dell'istituto comprensivo Politeama di Palermo non ha fatto il regalo di fine alla propria insegnante, tanto da scatenare le ire di quest’ultima. Sarebbe accaduto mercoledì scorso: su 16 alunni, sono stati solo in due a presentarsi alla maestra con un dono. A denunciare l’accaduto i genitori, che chiedono l'intervento dell'Ufficio scolastico provinciale.

La docente, dopo aver scoperto il fatto su una chat di gruppo su WhatsApp, non l'avrebbe presa bene. «Mi auguro che da grandi non sarete come i vostri genitori che vi stanno dando dei cattivi esempi», avrebbe riferito la donna dopo avere ricevuto il regalo solo da due alunni. E avrebbe rifiutato il dono di un terzo bambino, che aveva confezionato un segnalibro di carta con le sue mani quando aveva saputo che i suoi si erano rifiutati di partecipare alla colletta per il regalo. La maestra avrebbe biasimato il comportamento di un altro alunno: «Eri nel gruppo per il regalo e ti sei ritirato». Quando il bimbo è scoppiato piangere, l'avrebbe ulteriormente rimproverato: «Non sei un bambino dell'asilo». Quindi avrebbe aggiunto: «Sono contenta di diventare dirigente scolastico così da non vedere più voi e i vostri genitori».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio