Europeo violento

Serbia-Inghilterra, scontri tra tifosi a Gelsenkirchen fuori dallo stadio: due feriti gravi colpiti alla testa

Si tratta di un poliziotto e di un supporters britannico. Ad attaccare sono stati gli hooligans che hanno cominciato a scagliare sedie e bottiglie

23
16 giugno 2024
20:32

Due feriti, un poliziotto e un supporter della nazionale inglese, entrambi colpiti alla testa e portati via in ambulanza, sono il bilancio provvisorio, secondo quanto riferiscono il 'Guardian' e altri media britannici, dei violenti scontri fra tifosi di Serbia e Inghilterra cominciati intorno alle 15 nel centro di Gelsenkirchen.

Ad attaccare sono stati gli hooligans, che hanno cominciato a scagliare sedie e bottiglie verso i serbi. Le forze dell'ordine sono intervenute con 200 agenti e per ora non ci sono stati arresti. 


Viene segnalato comunque che sia il poliziotto che il tifoso, che sembra sia originario di Birmingham, hanno riportato «serie ferite alla testa». A Gelsenkirchen ci sono 30mila tifosi inglesi, ma solo 20mila di loro hanno il biglietto della partita e si temono ulteriori problemi di ordine pubblico. 

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all news Guarda lo streaming di LaC Tv Ascola LaC Radio
top