Telecamere obbligatorie a scuola e nelle case di cura: il Senato dice Sì

È stato approvato un emendamento al decreto sblocca cantieri che riguarda l'installazione di apparecchiature di video sorveglianza nelle strutture socio-sanitarie e per l'infanzia

di Redazione
28 maggio 2019
17:12

Presto sarà obbligatorio installare delle telecamere di sicurezza in tutte le case di cura e in tutte le aule degli asili. Le Commissioni Lavori pubblici e Ambiente del Senato hanno infatti approvato un emendamento bipartisan al decreto sblocca-cantieri, firmato da Lega, M5s, Pd e Forza Italia. La proposta assegna al ministero dell’Interno 5 milioni per il 2019 e 15 milioni dal 2020 al 2024 che serviranno ai Comuni per l’installazione dei sistemi di videosorveglianza ad ogni scuola per l’infanzia e ad ogni struttura socio-sanitaria e socio-assistenziale per anziani e disabili. Il vicepremier Matteo Salvini commenta: «Telecamere per difendere bimbi, anziani e disabili, altra promessa mantenuta

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio