Sparatoria in strada ad Ardea vicino Roma, morti un anziano e due bambini

I piccoli avevano 3 e 8 anni Il responsabile si è barricato in un appartamento. Al momento non risulta alcun legame tra l'omicida e le vittime

di Redazione
13 giugno 2021
12:11

Un anziano 74enne e due bambini di 3 e 8 anni sono morti in una sparatoria ad Ardea, in provincia di Roma. Le vittime sono state raggiunge da colpi d'arma da fuoco.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che durante le ricerche hanno individuato l'uomo autore del gesto. L'uomo al momento si è barricato in un appartamento di Ardea. È al lavoro un negoziatore, ma l'uomo sembra non risponda. Dalla ultime indiscrezioni sembra sia iniziato il blitz del Gis carabinieri a Colle Romito nella villetta dove si è asserragliato l'uomo.Oltre ai carabinieri locali sul posto stanno andando anche le aliquote primo intervento del comando provinciale di Roma. L'episodio è avvenuto in via degli Astri.


Al momento non risulta alcun legame tra le tre vittime - due bambini e un anziano - e l'omicida che ha sparato all'interno del consorzio Colle Romito ad Ardea e che si trova ancora barricato all'interno di un'abitazione. Lo si apprende da fonti investigative che stanno cercando di ricostruire cosa sia accaduto questa mattina e di capire il movente della sparatoria. Sul posto stanno operando i carabinieri del Gis, militari negoziatori e una squadra dell'Api del comando provinciale di Roma.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top