Spedisce eroina del valore di un milione approfittando del Black friday, arrestato

Un 21enne ha inviato un albero di Natale regalo con all'interno la droga, diretto verso la Sardegna, provando ad avvalersi dei controlli a campione sull’enorme numero di plichi in transito

86
4 dicembre 2019
17:25

Voleva approfittare dei controlli a campione sull'enorme numero di spedizioni in transito per il "Black Friday" per recapitare in Sardegna un pacco regalo carico di eroina del valore di 1 milione di euro. In manette a Olbia è finito un 21enne cagliaritano che, prima di partire in traghetto da Livorno, aveva inviato un plico verso l'isola con un dono a forma di albero di Natale che nascondeva quattro panetti di eroina dal peso di due chili e mezzo. Il giovane, che ora è accusato di traffico di droga e si trova nel carcere di Nuchis, è stato fermato dalla guardia di finanza di Olbia appena sbarcato dal traghetto.

 

I militari, allertati dai cani antidroga, hanno provveduto alla perquisizione dell'auto che però non hanno dato riscontro. Oltre al controllo della vettura, hanno fatto alcune domande al giovane e le sue risposte sono parse incoerenti tra loro e poco convincenti. Il 21enne, in particolare, non riusciva a dare spiegazioni sul perché avesse trascorso 24 ore oltre Tirreno e sul perché non avesse caricato in auto il pacco, preferendo invece spedirlo. Così sono scattati ulteriori accertamenti e i finanzieri, in collaborazione con i colleghi di Frosinone, sono arrivati al magazzino dove il pacco attendeva di essere spedito destinazione Sardegna. Una volta aperto il plico i finanzieri si sono trovati davanti ad un regalo natalizio con forma di albero di natale del peso complessivo di circa 10 chilogrammi. All’interno c’erano nascosti 4 panetti di eroina purissima per un peso totale di quasi 2 chili e mezzo che, una volta immessa sul mercato, avrebbe fruttato un milione di euro.

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio