La bravata

Sradicano una colonnina dell’autovelox con l’aiuto di un flessibile, denunciati due ragazzi

La bravata non è sfuggita ad un residente della zona che ha allertato le forze dell’ordine dopo aver fotografato la targa dell’auto sulla quale viaggiavano

268
di Redazione
10 settembre 2022
17:37
Autovelox, immagine repertorio da pixabay
Autovelox, immagine repertorio da pixabay

Avevano asportato una colonnina del sistema autovelox posta su una strada del comune di Mussolente, in provincia di Vicenza. Per questo motivo due diciottenni sono stati denunciati dai Carabinieri.


I due, che stavano trascorrendo la serata con 4 amici - risultati estranei al fatto - erano in macchina quando hanno deciso di fermarsi, ed estratto un flessibile alimentato a batteria, hanno segato alla base la colonnina, caricandola poi nel bagagliaio prima di allontanarsi.  I movimenti dei due nei pressi dell'autovelox sono stati però notati, pur nell'oscurità, da un abitante della zona, che ha allertato il 112. L'uomo era riuscito a fotografare la targa di una delle tre auto allontanatesi subito dopo il fatto. Indicazione che ha portato i Carabinieri dritti nell'abitazione di uno dei responsabili del furto. La colonnina arancione è stata recuperata e data in consegna al sindaco di Mussolente, che provvederà a farla reinstallare. Il valore della strumentazione è di oltre 1.000 euro. I due 18enni dovranno ora rispondere di furto pluriaggravato in concorso.


 

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top