Strage in discoteca, condanne tra 10 e 12 anni per la banda dello spray

Sei condanne. Alla Lanterna azzurra di Corinaldo morirono cinque adolescenti e una mamma. Confermato l'omicidio preterintenzionale

di Redazione
30 luglio 2020
16:13
Strage a Corinaldo, foto da ansa
Strage a Corinaldo, foto da ansa

Sei condanne ad Ancona a pene comprese tra i 10 e i 12 anni e quattro mesi di carcere per la 'banda dello spray', giovani del Modenese che entrarono in azione la sera tra il 7 e l'8 dicembre 2018 nella discoteca "Lanterna Azzurra" di Corinaldo per commettere furti con strappo utilizzando spray al peperoncino.

 

Cinque adolescenti e una mamma morirono nella calca: Asia Nasoni, 14 anni, di Senigallia; Daniele Pongetti, 16 anni, di Senigallia; Benedetta Vitali, 15 anni, di Fano; Matttia Orlandi, 15 anni, di Frontone; Emma Fabini, 14 anni, di Senigallia; e mamma Eleonora Girolimini, 39 anni, di Senigallia.

La sentenza è stata emessa in abbreviato dal gup Paola Moscaroli. Confermato l'omicidio preterintenzionale, cade l'accusa associativa.

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio