In terapia intensiva dopo Ciao Darwin, Mediaset: «Rammaricati»

Continuano le polemiche sul grave incidente accorso durante la registrazione della puntata. L'azienda ha dichiarato che per il caso è già stata attivata l’assicurazione

90
di Redazione
26 aprile 2019
15:28

Ciao Darwin, il noto programma di Canale 5 condotto da Paolo Bonolis, non andrà in onda stasera. Il motivo? Permettere agli italiani in vacanza, causa ponte del 25 aprile e primo maggio, di vedere lo scontro “Juve contro tutti”. La puntata è stata spostata al prossimo venerdì 3 maggio.

Contrariamente a quanto ipotizzato dal web a riguardo degli incidenti occorsi durante le registrazioni delle puntate, il format sposta il suo appuntamento per non perdere audience: gli italiani incollati alla tv, infatti, costituiscono il 25% di share e 4.700.000 spettatori. Numeri che non possono permettersi di calare per il programma a firma Bonolis. Ma le polemiche sono incessanti e riguardano in particolar modo la registrazione in cui un concorrente di 54 anni si è infortunato durante uno dei giochi proposti in puntata.

L'infortunio e la possibile paralisi

Gabriele, questo il nome del concorrente di origini romane, è stato portato d’urgenza all’ospedale Sandro Pertini di Roma, per poi essere trasferito nel reparto di terapia intensiva del Policlinico dopo aver subito una delicata operazione. Secondo quanto riferito dai medici, l’uomo ha riportato una lesione al midollo che ha compromesso il torace, rendendo difficile la respirazione, e lo schiacciamento di due vertebre. Al momento Gabriele è paralizzato dal collo in giù, è cosciente ma le sue condizioni sono ancora critiche.

Gabriele non è l'unico infortunato di questa ottava edizione

Sorte simile è accaduta a un’altra concorrente che, nel corso della registrazione della prima puntata, è rimasta infortunata sempre durante il gioco del Genodrome. Deborah Bianchi, partecipante alla sfida Chic contro shock, si è così fratturata un piede. La Bianchi ha dichiarato di aver sentito l’osso del piede spezzarsi e un forte dolore, che ancora oggi la costringe su una sedia a rotelle o a utilizzare le stampelle. Un danno consistente che compromette il suo lavoro di personal trainer.

La rabbia della famiglia nei confronti di Mediaset

La produzione ha assicurato che per il caso di Gabriele è già attiva l’assicurazione, ma la rabbia della famiglia è notevole. Dichiarano «vergognoso» che gli addetti ai lavori non abbiano stoppato le riprese dopo l’infortunio e che sulla pagina facebook di Ciao Darwin si continuino a pubblicare contenuti ironici sui fatti che avvengono nel programma. La puntata in cui si è infortunato Gabriele dovrebbe andare in onda il prossimo 10 maggio. 

Il comunicato ufficiale di Mediaset

«Oltre a manifestare vicinanza umana e rammarico per l’accaduto Canale 5, Paolo Bonolis e Sdl2005 hanno chiesto informazioni esatte sulle condizioni del congiunto, al di là dei sommari resoconti di stampa, e si sono messe a disposizione per tutto quanto si rendesse necessario. È stato inoltre comunicato alla famiglia di aver già attivato la polizza assicurativa a copertura dell’infortunio».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio