Dramma a Torino, uccide la madre e si getta dal nono piano

A chiedere aiuto la donna agonizzante, attraverso dei messaggi al fidanzato della figlia. I soccorritori non hanno potuto fare altro che constatare il decesso di entrambe

10
di Redazione
5 luglio 2020
14:33
La polizia sul luogo dell’omicidio-suicidio - foto Ansa
La polizia sul luogo dell’omicidio-suicidio - foto Ansa

Dramma familiare a Torino, dove una donna di 33 anni questa mattina si è suicidata gettandosi dal balcone della sua abitazione, dopo aver ucciso la madre. Secondo le prime ricostruzioni, la giovane, che sembra soffrisse di problemi psichiatrici, alle prime luci del mattino avrebbe accoltellato la madre, di 60 anni.

La donna agonizzante avrebbe tentato di chiedere aiuto, mandando alcuni messaggi al fidanzato della figlia. Proprio quest’ultimo ha dunque allertato le forze di polizia, subito giunte sul posto, in corso Racconigi. Al loro arrivo, la 33enne si sarebbe recata sul balcone e gettata nel vuoto, dal nono piano. Per i soccorritori non è rimasto nulla da fare se non constatare il decesso delle due donne.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio