Torna l'incubo Covid nelle Rsa: 22 contagi in una struttura di Milano

Il focolaio è stato scoperto in seguito ai tamponi effettuati dopo che un ospite ha accusato i sintomi del virus. Ventuno anziani e un operatore sanitario sono risultati positivi

154
di Redazione
28 agosto 2020
11:31

Il coronavirus torna nelle residenze per anziani: alla rsa Quarenghi, periferia Nord Ovest di Milano, sono risultati positivi al tampone 21 ospiti e un operatore sanitario. Lo riporta il quotidiano Il Giorno, spiegando che comunque solo uno dei contagiati presenta sintomi.

 

Proprio a causa dei sintomi a questa persona è stato fatto il tampone, risultato positivo. Immediatamente è stato eseguito a tutti gli utenti della struttura (oltre 120) e al personale ed è così che si è scoperto il focolaio. Dei 21 positivi la metà sono già stati ricoverati in ospedale in reparti Covid, gli altri dieci sono isolati in attesa di un posto, mentre l'operatore è stato messo a riposo.


«La situazione - assicurano da Coopselios, che gestisce la struttura - è gestita e monitorata quotidianamente dal personale sanitario e socio-assistenzale dell'ente gestore nel rispetto delle procedure e dei protocolli in essere».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio