Il dramma nel dramma

Tragedia nel Varesotto: spara e uccide il rivale in amore, riduce in fin di vita l’ex e si suicida

Dopo aver assassinato in Lombardia l'attuale compagno della sua ex, un 51enne ha raggiunto in Svizzera la donna ferendola gravemente a colpi di pistola

37
di Redazione
26 luglio 2022
09:00

Ha sparato al compagno della ex a Cantello, nel Varesotto, abbandonando il cadavere in strada. Poi ha oltrepassato il confine con la Svizzera, ha raggiunto la donna a Stabio e le ha sparato riducendola in fin di vita, quindi si è suicidato. È la ricostruzione della doppia tragedia che si è svolta nel pomeriggio di oggi tra la Lombardia e il Canton Ticino.

Le indagini

Stando a quanto emerso dalle prime indagini della polizia cantonale, il 51enne, residente in provincia di Varese, ha sparato alla ex 45enne, che ora rischia la vita, e ha poi rivolto l'arma verso se stesso togliendosi la vita.


«Sul posto - si legge in una nota - agenti della Polizia cantonale e in supporto la Polizia comunale di Stabio, della Polizia città di Mendrisio e quella di Chiasso oltre ai soccorritori del SAM. Al fine di consentire le verifiche e i rilievi del caso, l'intera zona è stata isolata e messa in sicurezza. Per prestare sostegno psicologico è stato richiesto l'intervento del Care Team».

 

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top