Scopre di avere un tumore in gravidanza: mamma fa nascere il figlio e muore dopo il parto

La 39enne di origini africane era stata ricoverata il 17 ottobre con metastasi diffuse. I medici: «Fino alla fine ha lottato con grande coraggio»

660
di Redazione
28 ottobre 2019
15:48
Un medico con un neonato
Un medico con un neonato

A Treviso una donna di 39 anni, in stato di gravidanza avanzato, è morta in ospedale dopo aver scoperto di avere un tumore al seno con metastasi diffuse. La neomamma di origini africane è deceduta poche ore dopo aver dato alla luce il bambino. Il piccolo, che alla nascita pesava 1,4 kg, è stato subito ricoverato presso il reparto di Patologia Neonatale del nosocomio.

Il fatto

Secondo quanto riportato da alcuni media locali, il 17 ottobre la 39enne aveva scoperto di avere un tumore al seno ed era stata ricoverata nell’Unità operativa di Ostetricia-Ginecologia dell’ospedale Ca’ Foncello. A seguito del peggioramento delle sue condizioni di salute era stato disposto il trasferimento in Rianimazione. Intorno alle 22 i medici avevano deciso di praticarle un cesareo, per non far correre rischi al bambino. La neomamma è morta poche ore dopo il parto.

La terribile vicenda della 39enne ha commosso tutte le équipe che l’hanno seguita: «Ci siamo stretti tutti attorno a questa mamma, che fino alla fine ha lottato con grande coraggio, e alla sua famiglia cui vanno le nostre più sentite condoglianze».

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio