Uccide a coltellate la figlioletta di quattro anni e poi tenta il suicidio

È successo in un paese in provincia di Arezzo. L'uomo avrebbe poi tentato di togliersi la vita gettandosi in un pozzo

63
di Redazione
21 aprile 2020
15:44

Una bimba di 4 anni è stata ferita a morte con un coltello nella casa dove viveva con la famiglia a Levane (Arezzo). Secondo gli investigatori a colpirla sarebbe stato il padre che ha poi tentato il suicidio gettandosi in un pozzo: al momento sarebbe vivo e sono in corso le operazioni per recuperarlo. Sul posto i carabinieri insieme al 118. In casa sono stati trovati la mamma della bambina, in stato confusionale, e il fratellino più grande, a sua volta ferito ma lievemente. L'uomo è un operaio originario del Bangladesh. (Ansa)

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio