La guerra

Ucraina, bombardamenti russi nella regione di Zaporizhzhia: almeno 5 morti

Secondo il governatore locale Oleksandr Starukh, ci sono stati almeno sei attacchi «dal territorio occupato contro edifici residenziali»

32
di Redazione
27 agosto 2022
08:29

Almeno cinque persone sono rimaste uccise a causa di bombardamenti nella zona di Kamianka, località "temporaneamente occupata" nella regione di Zaporizhzhia. A denunciarlo è stato il governatore locale, Oleksandr Starukh, che ha accusato i russi per l'attacco. Su Telegram ha spiegato che il bilancio potrebbe aggravarsi perché secondo le notizie degli abitanti dell'area potrebbero esserci persone sotto le macerie.

«I russi disumani hanno ucciso Anastasia Borovyk e i suoi due bambini di otto e due anni», ha scritto, precisando che la donna di 29 anni era a capo del centro culturale di Kamianka. Nessun dettaglio sull'identità delle altre persone rimaste uccise. Secondo Starukh ci sono stati almeno sei attacchi «dal territorio occupato contro edifici residenziali», compreso il palazzo di quattro piani in cui viveva la famiglia. «L'ultimo piano è stato completamente distrutto - ha denunciato - Non c'è perdono per questi crimini».


Gli ucraini denunciano attacchi russi anche contro il distretto di Shevchenkivskyi della città di Zaporizhzhia e nelle sue vicinanze. Il governatore Starukh ha scritto che «nella notte» i russi «hanno colpito di nuovo Zaporizhzhia e il distretto di Zaporizhzhia«, attaccando «infrastrutture nel distretto Shevchenkivskyi e vicino al centro regionale». Non ci sono finora notizie di vittime.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top