Il conflitto

Ucraina, Zelensky: «Ventimila bimbi ucraini rapiti e portati in Russia»

A dichiararlo il presidente ucraino durante lo Shangri-La Dialogue di Singapore: «Solo i peggiori criminali fanno queste cose»

di Redazione Cronaca
2 giugno 2024
15:32
Volodymyr Zelensky a Singapore
Volodymyr Zelensky a Singapore

Circa 20.000 bambini ucraini sono stati rapiti dai territori occupati del Paese e portati in Russia: lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky allo Shangri-La Dialogue di Singapore. «Insieme riportiamo indietro anche i bambini ucraini deportati in Russia dai territori occupati del nostro Paese - ha affermato Zelensky, secondo un video del suo intervento pubblicato sul suo accont X -. sappiamo con certezza che circa 20.000 bambini ucraini sono stati rapiti da Putin. Rapiti e portati in Russia. Conosciamo i loro nomi».

«La stessa Russia ha dichiarato di aver preso diverse centinaia di migliaia di nostri figli dai territori occupati dell'Ucraina. Solo i peggiori criminali fanno queste cose - ha aggiunto -. Dobbiamo riportare indietro tutti i nostri figli. Ringrazio il Qatar e gli altri partner per averci aiutato in questo sforzo. Insieme ai partner, stiamo anche riportando indietro i nostri soldati catturati».


GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all news Guarda lo streaming di LaC Tv Ascola LaC Radio
top