Lotta al virus

Vaccini anti-Covid e quarta dose, Magrini (Aifa): «Si va verso un richiamo annuale»

Il direttore dell’Agenzia italiana del farmaco: «L’efficacia di questi sieri è andata anche meglio del previsto dal momento che sono stati scoperti così in fretta»

335
di Redazione
10 febbraio 2022
13:36

Dopo la dose booster di vaccino anti Covid ci sarà una quarta dose? «Non sarà una quarta dose, ma un richiamo che auspichiamo annuale» e «dovremo forse fraternizzare anche con quello». Lo ha detto il direttore generale dell'Agenzia italiana del farmaco (Aifa), Nicola Magrini, ospite di 'Elisir' su Rai Tre, rispondendo a una domanda sulla durata dell'immunità dei vaccini, sulla quale «il dato è molto a favore, confortante», ha aggiunto.

«L'efficacia di questi vaccini - ha sottolineato il dg - è andata anche meglio del previsto» in quanto «sono stati scoperti così in fretta. Il dato degli studi in base ai quali sono stati registrati è stato del 95% di efficacia e che è stato confermato in molti Paesi nel primo trimestre di utilizzo reale». «C'è stata poi una lenta graduale perdita di efficacia nel secondo trimestre - afferma ancora Magrini - che ci ha portato all'idea della dose booster che ormai abbiamo ampiamente fatto, anche per una variante che l'ha parzialmente ridotta». «Dunque a livello globale - ha evidenziato - la comunità scientifica, ha concordemente visto lo straordinario beneficio di questi vaccini».


GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top