Lotta alla pandemia

Vaccino anti-Covid, Draghi: «La terza dose sarà necessaria»

Il premier ha risposto ad alcune domande nella conferenza post Consiglio europeo: «Come al solito si procederà in ordine di importanza, di fragilità, di vulnerabilità, di età, per differenti categorie» (ASCOLTA L'AUDIO)

377
di Redazione
22 ottobre 2021
18:18

«La terza dose sarà necessaria, per certe categorie». Il presidente del Consiglio Mario Draghi risponde così ad una domanda sulla terza dose del vaccino covid. «La terza dose sarò necessaria. Da quel che si capisce e da quel che il ministro Speranza ha detto, sarà necessaria per certe categorie specialmente: come al solito si procederà in ordine di importanza, di fragilità, di vulnerabilità, di età, per differenti categorie», dice il premier nella conferenza dopo il Consiglio europeo.

«I contagi sono molto più in salita in altri paesi europei. Finora in Italia i contagi sono maggiori rispetto a pochi giorni fa, bisogna capire se sono maggiori perché il numero di tamponi è aumentato o se è il prodotto di una diffusione. Noi abbiamo vaccinato di più rispetto ad altri paese europei e rispetto all'Inghilterra abbiamo mantenuto cautele come la mascherina e il distanziamento. I cittadini hanno fatto del loro meglio, con grande senso di responsabilità», aggiunge.


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top