Emergenza pandemia

Vaccino anti-Covid, terza dose per i fragili. Speranza: «In Italia già nel mese di settembre»

Il ministro della Salute si è espresso così nella conferenza stampa conclusiva del G20: «Penso anche all'estensione del Green pass, come già annunciato dal presidente del consiglio Draghi»

57
di Redazione
6 settembre 2021
23:22

«La terza dose di vaccino anti-Covid in Italia ci sarà». Il ministro della Salute, Roberto Speranza, si è espresso così nella conferenza stampa conclusiva del G20 Salute, a Roma. «Noi partiremo sicuramente già nel mese di settembre per le persone che hanno fragilità di natura immunitaria, penso ad alcune categorie di pazienti oncologici, ai trapiantati e a coloro che hanno avuto una risposta immunitaria fragile rispetto alla somministrazione delle prime due dosi», ha detto, ricordando che «su questo punto si sono espressi molto chiaramente sia l'Ema», l'Agenzia europea del farmaco, "che l'Ecdc", il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie.

Estensione del Green pass

«I giovani si stanno vaccinando - continua il Ministro -  più delle altre generazioni e questo è un messaggio molto bello. I numeri dell'Italia sono positivi e importanti ma dobbiamo crescere ancora di più. C'è una discussione in corso, che avverrà anche nei prossimi ,che ci porterà a determinazioni che ci consentiranno di estendere la campagna vaccinale, penso all'estensione del green pass e altre ipotesi per rafforzare la campagna vaccinale».


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top