Vicesindaca ai fornelli col grembiule di Mussolini. È polemica per la foto

Una foto, condivisa su Facebook, ritrae Nunzia Canistro, vicesindaca di San Giovanni Rotondo, mentre è intenta a cucinare indossando un grembiule con l'immagine di Mussolini

148
di Redazione
21 maggio 2018
13:13

Una foto, condivisa su Facebook, ritrae Nunzia Canistro, vicesindaca di San Giovanni Rotondo, mentre è intenta a cucinare indossando un grembiule con l'immagine di Mussolini.

La foto ha subito scatenato le polemiche

 L'Anpi di San Giovanni Rotondo ne ha chiesto le dimissioni immediate: "Chi inneggia al Duce si riferisce a valori che negano la libertà e la democrazia nata dalla Resistenza e dalla Liberazione del fascismo. Chiediamo le dimissioni del vice sindaco 'nostalgica', perché incompatibile con l’esercizio di un ruolo istituzionale".


La vicesindaca si è difesa, sempre su Facebook, dicendosi "convinta democratica e antifascista". E poi aggiunto: "Non accetto lezioni da nessuno sul mio sentimento democratico e antifascista. Ho sbagliato a prestarmi a un gioco goliardico, ma le mie colpe sono tutte lì", non c'è alcuna "implicazione politica né esternazioni favorevoli al fascismo. Mi sono fidata di un contesto privato e familiare che doveva restare tale e non finire sui social". La foto è stata presto cancellata da Facebook ma questo non è bastato a raffreddare le polemiche che si sono susseguite incessantemente sul social network.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top