GIOIA TAURO: NUOVA PROTESTA DEGLI EX LAVORATORI DI PIANA AMBIENTE. MINACCIANO DI DARSI FUOCO

Gli operai, che si sono legati una bottiglia di benzina attaccata al collo, chiedono che vengano mantenuti gli impegni per il mantenimento del posto di lavoro

16 giugno 2014
00:00

GIOIA TAURO - Una ventina di ex lavoratori di Piana Ambiente, la societa', ormai in liquidazione, che effettuava la raccolta rifiuti solidi urbani per conto di diversi comuni della Piana di Gioia Tauro, nel Reggino, sta manifestando davanti al termovalorizzatore di contrada Cicerna di Gioia Tauro. I lavoratori, che minacciano di darsi fuoco, hanno bloccato il transito dei camion da e per il termovalorizzatore. Chiedono di essere riassunti come lavoratori socialmente utili in seno a quei Comuni che avevano una quota parte dell'ex Piana Ambiente. Sul posto vi sono Carabinieri e Polizia

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top