LAMEZIA, SPERANZA A RENZI: IL GOVERNO SBLOCCHI LE OPERE PUBBLICHE

Il sindaco della città della Piana chiede di finanziare l'edilizia popolare e il Piano Città

27 giugno 2014
00:00

LAMEZIA TERME (CZ) - Piano città ed edilizia popolare. Sono i due progetti segnalati dall’amministrazione comunale di Lamezia Terme alla presidente del Consiglio dei Ministri. Il sindaco Speranza chiede al premier Renzi di intervenire per concedere i fondi richiesti dal Comune. Ciò in virtù di una iniziativa assunta dallo stesso Renzi che ha invitat i sindaci delle regioni del Mezzogiorno di segnalare le opere da sbloccare. “L’edilizia popolare – dice Speranza è di grande ed immediato impatto sia per la possibilità di creare occasioni di lavoro, sia per riqualificare un'area urbana lasciata da anni in abbandono per il mancato completamento degli edifici di edilizia popolare da parte dell'Aterp. E’ un progetto – dice ancora Speranza -  che può offrire nuove opportunità abitative per le famiglie lametine”. La seconda opera subito cantierabile è un progetto fermo da più di due anni. Il Comune di Lamezia la vinto un bando del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, per un finanziamento pari a 30 milioni di euro per l'attuazione del “Piano Città”. Speranza chiede che il Governo impegni al più presto i fondi previsti.

 


GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top