REPORT BANKITALIA, LA CISL: IN CALABRIA E’ SEMPRE CRISI DRAMMATICA

Il sindacato chiede misure urgenti in grado di risolvere i problemi della regione

20 giugno 2014
00:00

VIBO VALENTIA - "I dati evidenziati nel rapporto Bankitalia sull'economia calabrese continuano ad attestare la condizione di estrema gravità in cui continua a versare la nostra regione". Ad affermarlo il segretario della Cisl, Paolo Tramonti. "Ancora una volta - dice - ci viene restituita una fotografia impietosa sulle dinamiche sociali in Calabria con oltre 151.000 disoccupati (22,2%) e livelli record, il 56%, per quanto riguarda la disoccupazione giovanile”. Per il sindacato “l'istituzione della cabina di regia da parte del Governo è da giudicare positivamente a condizione che si faccia in fretta, sia per far fronte alle tante emergenze presenti, sia per attuare quegli interventi strutturali di cui la Calabria necessita con urgenza”. 

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top