RUBA LE ELEMOSINE IN CHIESA, 51ENNE DENUNCIATO A SAN MARCO ARGENTANO

E’ stato individuato dai carabinieri. Lui si è difeso dicendo: sono povero e senza soldi

4 agosto 2014
00:00

SAN MARCO ARGENTANO (CS) - Si è difeso dicendo essere povero e senza soldi l’uomo di 51 anni identificato dai carabinieri del comando provinciale di Cosenza perché ritenuto responsabile di alcuni furti compiuti nelle chiese di San Marco Argentano. Due i colpi portati a segno. Altri tre tentativi non sono andati a buon fine. L’uomo, che è incensurato, il 29 marzo scorso ha effettuato una scorreria in cinque chiese, compresa la cattedrale diocesana. Il 51enne è riuscito a forzare due cassette delle offerte. Cento euro il bottino. L’uomo è stato denunciato a piede libero all’autorità giudiziaria. (rc) 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio