Norman Academy, l’associazione a Crotone per testimoniare vicinanza alla Calabria

Nel corso dell'evento sono state conferite prestigiose benemerenze accademiche a personalità che si sono distinte nel mondo della solidarietà, della cultura, dello spettacolo e in ruoli istituzionali e civili in favore della comunità

59
di Redazione
6 novembre 2021
22:30
Giulio Filippo Tarro e Dama Nadia Montirosso
Giulio Filippo Tarro e Dama Nadia Montirosso

Una giornata dedicata a “Giustizia e Legalità” è quella che si è tenuta a Crotone, grazie alla presenza di Vincenzo Cortese, segretario generale della Norman Academy, importante associazione distintasi in Italia e nel mondo per il proprio impegno a favore della cultura e della giustizia che favorisce il dialogo e lo scambio interculturale ed interreligioso tra i popoli. 

Un appuntamento che ha testimoniato la grande vicinanza dell'istituzione a Crotone e alla Calabria. Gli incontri, organizzati dal Cav. Giuseppe Crea, delegato regionale della sezione Giustizia e Legalità della Norman Academy, si sono articolati per tutta la giornata: moderati da Giusy Regalino, si sono susseguiti gli interventi del presidente della sezione Giustizia e Legalità, Cav. Guglielmo Frasca, che si è soffermato sul tema della legalità; a seguire Luciana Proietto è intervenuta sulla storia di Crotone e Giulio Filippo Tarro, presidente della Norman Academy, ha spiegato dal punto di vista tecnico la problematica covid.


A seguire la consegna degli attestati culturali e di merito a persone e istituzioni, circa un centinaio, da parte del presidente della Norman Academy, dal segretario generale e del presidente della Sezione Giustizia e Legalità. La cerimonia è stata allietata dal coro “Anna Frank” diretto dal maestro Luisa Floccari dell’Istituto “Antonio Rosmini” di Crotone. La giornata si è conclusa con il concerto al Museo di Pitagora dedicato alla Divina Commedia eseguito dai maestri Raffaele Zumpano, Sabrina Zumpano, Alessandro Marseglia, con la voce narrante di Anna Tigano, seguito dalla Cena di Gala presso il Lido San Leonardo.


Tra gli altri, erano presenti il vice prefetto vicario di Crotone Eufemia Tarsia, la deputata Elisabetta Maria Barbuto, il sindaco di Rocca Bernarda, Nicola Bilotta, il consigliere provinciale Francesco Coco, il conte Enzo Modulo Morosini, il vice comandante della Capitaneria di Porto, Capitano di Fregata Ferruccio Alessandro Grassia, il capitano di fregata Filippo Maria Parisi, il dirigente generale della Polizia di Stato commendatore Vincenzo Ortolano, il generale dei Carabinieri Leonardo Audino, il generale dei Carabinieri Raffaele Fedocci, il Col. dei Carabinieri Angelo Carella, il segretario regionale dell’A.N.I.O.C. Cav. Francesco Scicchitano, il delegato provinciale di Vibo Valentia dell’A.N.I.O.C. Cav. Uff. Francesco Ciancio, il delegato comunale di Soverato dell’A.N.I.O.C. Dama Nadia Montirosso, i dirigenti scolastici Ida Sisca e Maria Fontana Ardito e altre autorità civili e militari.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top