Lavoro, Viscomi (Pd): «Contratti a tempo determinato da ridisciplinare»

A giudizio del deputato dem bisogna tenere in considerazione l’attuale incertezza del sistema produttivo

6
di Redazione
9 luglio 2020
15:07
Pd, il deputato Viscomi
Pd, il deputato Viscomi

Antonio Viscomi, deputato Pd della commissione Lavoro di Montecitorio interviene con una nota stampa sui rapporti di lavoro in questo periodo di crisi: «Con il parere positivo del Governo – scrive - è stato approvato un mio ordine del giorno sottoscritto da tutti i colleghi della Commissione Lavoro, che invita a ripensare alcuni aspetti della disciplina del contratto a tempo determinato in particolare per quanto riguarda le causali. È evidente – aggiunge - che norme pensate per una situazione ordinaria debbano essere adattate quando si è in presenza di una situazione straordinaria. E straordinaria è l’attuale radicale incertezza del sistema produttivo ed organizzativo».

 

In base a questa analisi, per l’esponente dem: «Occorre oggi assicurare la possibilità di attivare tutti gli spazi possibili di occupazione regolare, anche a termine, soprattutto se a termine. Se poi si ritiene che la flessibilità debba essere governata per impedire che si trasformi in precarietà e in possibili abusi, allora si faccia la cosa giusta: si riporti la possibilità di individuare le causali nell’alveo del dialogo tra le parti sociali».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio