Ad Amantea si costituisce il “Comitato per il No”

Il comitato è stato promosso a livello nazionale dal Coordinamento per la Democrazia Costituzionale (CDC) presieduto da Gustavo Zagrebelsky, costituzionalista di fama mondiale

di Redazione
24 ottobre 2016
13:19

Il 13 ottobre 2016 si è costituito il "Comitato per il No Amantea", promosso a livello nazionale dal Coordinamento per la Democrazia Costituzionale (CDC) presieduto da Gustavo Zagrebelsky, costituzionalista di fama mondiale.

 


Il "Comitato per il NO Amantea", con referente Sonia Angelisi, è apartitico – si legge in una nota - e intende accogliere associazioni e singoli cittadini di diverse appartenenze politiche, proprio in virtù dell'espressione di un “dissenso trasversale” alla riforma costituzionale voluta dal Governo Renzi. L'obiettivo principale è garantire una informazione capillare e trasparente.

 

Il Comitato – continua la nota - auspica ad una viva collaborazione con coloro che condividono i medesimi intenti, allo scopo di evitare una poco produttiva frammentazione; pertanto è aperto e accoglie con entusiasmo qualsiasi contributo che vada in difesa della nostra Costituzione che non è faccenda governativa ma è garanzia delle Libertà e dei Diritti del Popolo Italiano.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top