Amaco, Guccione: «L'avviso per Direttore di esercizio è illegittimo»

Il consigliere comunale ha posto l’accento sui requisiti richiesti per accedere al ruolo dirigenziale nell’azienda trasporti di Cosenza

1
di Redazione
26 luglio 2018
18:50

«Va revocato perché illegittimo l’avviso pubblicato dall’Azienda Amaco di Cosenza il 17 luglio 2018 in merito alla ricerca di un Direttore di esercizio e gestore dei trasporti perché tra i requisiti richiesti, nello stesso avviso, è previsto stranamente il diploma di scuola media superiore».


A comunicarlo è Carlo Guccione, consigliere comunale della cittadina bruzia, che in una nota sottolinea come il provvedimento sia «in netto contrasto con quanto stabilito con decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 7 agosto 2017, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 217 del 16 settembre 2017 che all’articolo 2 – comma 3 lettera A - dei requisiti del direttore di esercizio, tra l’altro, è richiesta la laurea in ingegneria».


«Ci auguriamo – conclude Guccione - che si tratti solo di una svista, anche perché la storia dell’Amaco porta con sé un passato già costellato da atti poco chiari e trasparenti e, come abbiamo avuto modo di discutere in Consiglio comunale, ora rischia pure il fallimento».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio