Amministrative a Catanzaro, Rifondazione Comunista appoggia Cambiavento

Il segretario del circolo Gramsci, Salvatore Belfiore, si candida in una delle tre liste a sostegno del candidato Nicola Fiorita

di Luana  Costa
4 maggio 2017
15:20

Si sono da poco conclusi i lavori del congresso del circolo Gramsci di Catanzaro, con la riconferma all’unanimità di Salvatore Belfiore nella carica di segretario cittadino di Rifondazione Comunista. Durante il congresso, inoltre, è stato deliberato il pieno appoggio del partito al progetto politico della lista civica Cambiavento con Nicola Fiorita in qualità di candidato a sindaco in vista delle elezioni amministrative dell’11 giugno. Il sostegno si è concretizzato nella candidatura dello stesso segretario, Salvatore Belfiore, nella lista “Cambiavento”.

 


“La mia candidatura - dice Belfiore - rappresenta un atto dovuto alla mia attività politica, ma soprattutto all’azione militante del mio partito, che specie negli ultimi anni, è sempre stato alla regia di molti tra i più importanti scenari di lotta e mobilitazione sociale”. Salvatore Belfiore era stato candidato nelle precedenti consultazioni elettorali del 2012 con Rifondazione Comunista a sostegno del Pd. “Il movimento di Nicola Fiorita – continua - rappresenta attualmente l’unico bacino adeguato per i nostri elettori e per tutte le anime di sinistra che in questi anni ci hanno seguito in piazza e nelle sale convegno per le tante lotte ambientali nelle campagne No Triv o nelle campagne di sensibilizzazione per i diritti civili dello #Sveglia Italia o assieme a tutti i professori traditi dall’infame legge 107 cosiddetta “Buona Scuola” o ancora assieme a tutti i combattenti difensori della Costituzione per il referendum del 4 dicembre. Come unico candidato di Rifondazione della lista Cambiavento, mi auguro di rappresentare il giusto indirizzo per tutti quelli che, magari, non riescono ad orientarsi nel panorama trasformista delle camaleontiche liste del nostro capoluogo, che mai come adesso, dimostra quanto di politico, poco sia rimasto”.

 

l.c.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top