Amministrative a Rende, Principe: «Con noi città a misura di famiglia»

Il candidato a sindaco dell'area riformista pensa ad una serie di agevolazioni a sostegno delle coppie e dei loro figli

268
di Salvatore Bruno
29 aprile 2019
12:31

«Il Comune sarà attento alle giovani coppie, attraverso la pubblicizzazione e la diffusione delle iniziative nazionali e regionali a sostegno dei nuovi nuclei familiari. Creeremo una rete virtuosa di orientamento e armonizzazione sul territorio tra attori pubblici e privati per la creazione di nuovi servizi alle famiglie». Lo afferma in una nota Sandro Principe, candidato a sindaco di Rende.

L'idea di una rete di agevolazioni

«Pensiamo a specifiche politiche tariffarie per i trasporti, alla certificazione delle aziende riguardo la conciliazione dei tempi famiglia/lavoro. Fare rete per gli esercizi commerciali, le strutture alberghiere e agrituristiche, le associazioni sportive e culturali, significa non solo ragionare in termini di scontistica ma anche di orari, di luoghi ed educazione a modello di famiglia. Proporremo, sulla scia di ciò che già fanno molti comuni italiani, una Carta Famiglia, una tessera gratuita che offre sconti ed agevolazioni alle famiglie numerose presso gli esercizi commerciali che aderiranno. Contestualmente, daremo vita ad una rete in grado di dare garanzie e risposte per i giovani - conclude Principe - che vogliono avere figli ma hanno paura del presente e del futuro».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio