Autonomia differenziata della Calabria, Pasqua interroga Oliverio

Il consigliere regionale ha chiesto al presidente della Giunta se «è stato avviato il negoziato con il Governo per la sottoscrizione dell'intesa»

21
di Redazione
17 novembre 2018
11:04
Il consigliere Pasqua
Il consigliere Pasqua

Il consigliere regionale Vincenzo Pasqua ha presentato un'interrogazione al presidente della Giunta regionale per sapere «se è stato avviato il negoziato con il Governo per la sottoscrizione dell'intesa» per l'autonomia differenziata della Regione, ai sensi dell'articolo 116, comma 3, della Costituzione. Nell'atto di sindacato ispettivo, Pasqua fa riferimento alla sua mozione, la numero 121, presentata il 31 maggio scorso sullo stesso tema: la mozione parte dall'assunto per cui «ai sensi dell'articolo 116, terzo comma, della Costituzione, alle Regioni a statuto ordinario possono essere attribuite ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia, seguendo un apposito procedimento».

 


La mozione - scrive il consigliere regionale Pasqua - impegna «la Giunta regionale e il presidente della Giunta regionale ad avviare apposito negoziato con il Governo ai fini della sottoscrizione dell'intesa, individuando, in via preferenziale, quale oggetto di contrattazione la tutela dell'ambiente, dell'ecosistema e dei beni culturali; norme generali sull'istruzione; la tutela della salute; la valorizzazione dei beni culturali e ambientali; rapporti internazionali e con l'Unione europea delle regioni; coordinamento della finanza pubblica e del sistema tributario». Adesso, con l'interrogazione, depositata ieri in Consiglio regionale, Pasqua chiede al presidente della Giunta regionale «se è stato avviato il negoziato con il Governo per la sottoscrizione dell'intesa di cui all'articolo 116, comma 3 della Costituzione per l'autonomia differenziata della Regione e lo stato dell'iter della negoziazione».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top