Bevacqua (Pd): «Sì a un patto civico tra le forze progressiste calabresi»

L'invito è quello all'unione e alla responsabilità in vista delle sfide future: «Il Partito democratico ha avviato un processo di forte cambiamento e rinnovamento. Proseguiremo su questa strada»

133
di Redazione
29 novembre 2020
11:47
Pd, il consigliere Domenico Bevacqua
Pd, il consigliere Domenico Bevacqua

«Occorre che la politica regionale recuperi autorevolezza, incisività e sinergia con il Governo nazionale che guida il nostro Paese. Serve un atto di responsabilità da parte delle forze che si dicono progressiste, civiche e sane della Calabria per rappresentare a pieno l’alternativa politica e di Governo regionale». È quanto ha affermato il capogruppo del Pd in Consiglio regionale, condividendo l'invito alla responsabilità e all'unità del commissario Graziano.

 


«Penso che occorra una alleanza civica tra queste forze sane che ci permetta di mettere tutta insieme la migliore classe dirigente che questa nostra Regione ha», ha poi continuato Bevacqua specificando: «Ciò vuol dire agire all’insegna della credibilità, della serietà e del coraggio di lasciare ognuno la zavorra che in passato ci siamo portati dietro per guardare con nuovo slancio al futuro. Solo così creeremo energia nuova, rinnovata passione e vera speranza. Non più gli “Io”, ma il “noi” all’insegna del merito e di un senso di responsabilità a cui non possiamo e non dobbiamo assolutamente sottrarci in vista delle nuove sfide che ci aspettano».

«Per quanto ci riguarda - ha concluso Bevacqua  il Pd ha avviato un processo di forte cambiamento e rinnovamento, iniziato l’anno scorso, ma è nostra ferma intenzione proseguire su quella scia».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top