Impasse quirinale

Casellati flop, Occhiuto: «Ora ragioniamo su un candidato che vada bene a tutti»

VIDEO | Il presidente della Calabria tra i grandi elettori del Capo dello Stato. Dopo la nuova fumata nera nel quinto scrutinio invita i partiti a concludere: «Sembra che si siano disabituati a decidere»

114
di Redazione
28 gennaio 2022
16:09

«Spero che il mio partito, Forza Italia, dal pomeriggio cominci a ragionare sulla possibilità di una candidatura che possa incontrare il consenso dell’intero Parlamento».

Il presidente della Regione Roberto Occhiuto prende atto della mancata elezione a Capo dello Stato di Maria Elisabetta Alberti Casellati nel quinto scrutinio ed affida ai microfoni di LaC News24 l’auspicio che il Parlamento converga su una scelta condivisa.


Un nome che, nella lettura di Occhiuto non sembra coincidere con quello di Pier Ferdinando Casini. «È stato tra i fondatori del centrodestra ma oggi fa parte anche del centrosinistra. Potrebbe essere una delle soluzioni possibili», chiosa il governatore senza far trasparire eccessivo entusiasmo per questa ipotesi.

Di una cosa comunque si dice certo: «C’è la necessità che venga eletto un presidente autorevole, soprattutto ora che il ruolo guida della Germania non è più solido come prima e l’Italia può assumere questo ruolo».

Infine, commenta con una stoccata l’impasse che sta caratterizzando la scelta del nuovo Capo dello Stato: «Forse i leader dei partiti in questi anni si sono così abituati a scelte imposte dal Presidente della Repubblica, e oggi che sono chiamati loro a scegliere il Presidente della Repubblica non ne sono capaci».

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top