Pd, Zingaretti in Calabria: «Noi torniamo, il centrodestra invece prende i voti e scappa»

VIDEO | Il segretario nazionale dei Democrat torna in Calabria per incontrare Pippo Callipo e gli eletti al Consiglio regionale. L’obiettivo: porre le basi per rilanciare il partito a ripartire proprio dal Sud

di Daniela  Amatruda
3 febbraio 2020
20:50
209

«Mi fa piacere essere tornato in Calabria perchè le promesse si mantengono. Abbiamo combattuto ed è giusto anche dire grazie a tutti coloro che ci hanno creduto». 

 

Il segretario nazionale del Pd Nicola Zingaretti, tornato al fianco di Pippo Callipo a pochi giorni dalle elezioni regionali, nel corso di un incontro a Catanzaro, ha annunciato l’avvio di una fase nuova per rilanciare la strada di un rinnovamento e di un piano per la Calabria, «una terra che va amata ed ha bisogno di riscatto. Spingeremo il nuovo governo regionale a mantenere gli impegni, perché non si possono rubare i voti alle persone e poi scappare». 

 

«Io metto la faccia ovunque – ha detto il leader del Pd -, nelle battaglie giuste e anche in quelle difficili e soprattutto torno anche dopo le elezioni. Non so se tanti leader della destra che hanno battuto questa terra prima del voto siano tornati. Il centrodestra - ha aggiunto - viene al sud solo in campagna elettorale per prendere i voti e poi scappa. Io ho difeso questa terra, ho sostenuto la candidatura di Pippo Callipo e sono contento che il Pd sia il primo partito della Calabria. Ovviamente mi dispiace che le divisioni in questo campo ci abbiano impedito di vincere ma io non vengo solo per chiedere voti, vengo per essere vicino a questa terra. Questa è la differenza». 

 

Zingaretti: «Coscienti della sconfitta»

«Il Pd governa l'Italia, e il governo aiuterà la Calabria e i calabresi anche se hanno vinto i nostri avversari. Siamo coscienti della sconfitta ma determinati a non far coincidere quella sconfitta con l'abbandono di una battaglia politica giusta. Il 4 marzo 2018 è stata la piu' grande sconfitta del Pd. Ci davano per finiti. Noi abbiamo combattuto con le nostre forze e oggi, dopo 18 mesi, siamo la piu' grande forza di Governo italiana. Siamo il primo partito in Calabria e in Emilia Romagna. Siamo l'unica forza politica che sostiene questo Governo che combatte contro la destra a viso aperto e con coraggio, dalla Valle D'Aosta alla Calabria. Il nostro obiettivo deve essere costruire un campo contro quello delle destre».

 

Callipo: «Opposizione costruttiva»

Pippo Callipo ha spiegato che intende fare una opposizione costruttiva e collaborativa se ci sarà la disponibilità della maggioranza. «Noi faremo un’opposizione corretta, dignitosa e ferma – ha detto – per cercare di dare un contributo positivo a quello che è l’andamento della vita regionale. Noi vogliamo collaborare senza fare ostruzionismo. Mi auguro che venga ben compreso dall’altra parte, altrimenti faremo una opposizione dura e drammatica».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio