Ecco chi ha vinto le sfide dirette nei collegi uninominali

Il Movimento cinque stelle trionfa nella maggior parte delle circoscrizioni di Camera e Senato. Centrodestra avanti solo a Gioia Tauro, Vibo Valentia e Reggio Calabria

5 marzo 2018
08:25

Si consolida in Calabria l'avanzata del Movimento 5 Stelle che supera il 40% tanto alla Camera quanto al Senato. I grillini trionfano nella maggior in 9 collegi uninominali su 12. Centrodestra in testa solo nei Gioia Tauro, Vibo Valentia e Reggio Calabria.


Il quadro collegio per collegio:

Camera dei deputati


Castrovillari (297 scrutinate su 297): Andrea Gentile (centrodestra) 34,17, Luigi Incarnato (centrosinistra)14,21%, Raffaella Tania Fortunato (Leu) 1,54%, Massimo Misiti (M5s),45,29%.


 

 


Corigliano(284 su 284): Vittoria schiacciante del Movimento 5 stelle nel collegio cosentino. Il pentastallato Francesco Sapia trionfa e viene eletto con il oltre il 50% dei consensi. Ernesto Rapani (centrodestra) 26,33%, Ferdinando Aiello (centrosinistra) 17,56%, Mario Antonio Bonacci (Leu) 2,77%

 

 

 

 Cosenza (293 su 293): eletta Anna Laura Orrico (M5s) 51,87%, seguono Paolo Naccarato (cd) 24,45%, Giacomo Mancini (cs) 16,27%, Franco Corbelli (Leu) 2,90%

 

 

 

 


Crotone (278 su 278): eletta Elisabetta Barbuto (in foto). Ha ottenuto la fiducia di 53mila 983 elettori per una percentuale del 51,60%. Il centrodestra raccoglie consensi al 27,17% con il candidato Giancarlo Cerrelli. Delusione in casa del centrosinistra che aveva schierato Nicodemo Nazzareno Oliverio fermo al 13,81%. 3,07% delle preferenze per LeU rappresentato da Franco Parise.

 

Catanzaro (265 su 265): Pino D’ippolito (m5s), 45,50%, Aldo Rosa (Leu) 2,16%, Domenico Tallini (centrodestra) 3144%, Antonio Viscomi (centrosinistra) 15,99%.

 


Vibo Valentia (316 su 316): La sfida nel collegio uninominale alla Camera Calabria 06 (che comprende i 50 comuni del Vibonese e 27 della fascia ionica catanzarese), segna la vittoria del centrodestra e della candidata di coalizione Wanda Ferro, esponente di Fratelli d’Italia chiamata al confronto diretto con i deputati uscenti di Pd e M5S, Bruno Censore e Dalila Nesci. Ecco i dati: Silvio Primerano (Leu) 2,56%, Wanda Ferro (centrodestra) 35,81%, Brunello Censore (centrosinistra) 25,11%, Dalila Nesci (M5s), 32,47%.


Gioia Tauro (332 su 332): Qui il centrodestra la spunta ed elegge alla Camera il consigliere regionale Francesco Cannizzaro con il 42,37%.  Lascia indietro il Movimento Cinque Stelle rappresentato da Giuseppe Antonio Germanò che conquista il 34,12%. Elisabetta Tripodi per la coalizione di centrosinistra si ferma al 14,54%. Domenico Mantegna al 3,53%. (GUARDA L'INTERVISTA)


Reggio Calabria: (351 su 351): Federica Dieni, deputato uscente del M5s, è la prima eletta alla Camera nel collegio uninominale di Reggio Calabria. La candidata pentastellata ha ottenuto 45mila 997 voti con una percentuale del 36,55%. Segue Francesco Talarico (centrodestra) con il 35,34% dei voti, Nico D’Ascola (centrosinistra)  con il 18,91% e infine Domenica Vinci (LeU) con 3,75%. (GUARDA L'INTERVISTA)

 

 

Senato della Repubblica


Crotone (scrutinate 562 seggi su 562): Eletta l'archeologa Margherita Corrado che corre per il Movimento 5 stelle 51,30%. Tonino Scalzo (centrosinistra) si ferma 15,91%, Emanuela Altilia (centrodestra) al 26,04%, Lucia Durante (Leu) 3,01%.

 


Cosenza (590 su 590): eletto Nicola Morra (M5s) 48,87%, seguito da Fulvia Caligiuri (Centrodestra) 28,91%, Sonia Ferrari (Centrosinistra) 15,95%, Pasquale Martino (Leu) 2,42%.

 


Catanzaro (581 su 581): Anche nel capoluogo di Regione vola il movimento di Beppe Grillo. Silvia Vono (M5s) eletta con il 39,10%. A poca distanza il candidato Piero Aiello con il 36,95% per la coalizione di centrodestra. Aquila Villella (centrosinistra) si attesta al 17,42%. Infine Maria Antonietta De Fazio (LeU) 2,29%.

 

 


Reggio Calabria (683 su 683): Bruno Azzerboni, il candidato pentastellato espluso dal Movimento perchè massone, è stato sconfitto dal candidato del centrodestra Marco Siclari, che ha raggiunto il 39,6%. Il professore Azzerboni si ferma al 35,5%, mentre il candidato del centrosinistra, Ottavio Amaro, al 16,6%. 

 

 CLICCA QUI PER SEGUIRE TUTTI I RISULTATI IN TEMPO REALE

 

m.s.

e.d.g

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top