Elezioni 2021

Comunali Calabria, a Tiriolo il candidato a sindaco più giovane d’Italia

A solo venti anni Antonio Cocerio corre per la fascia tricolore insieme a una squadra composta per un terzo da under 25. A fargli concorrenza il sindaco uscente Domenico Stefano Greco

137
di T. B.
16 settembre 2021
19:50
Antonio Cocerio
Antonio Cocerio

Prima ancora che si svolgano le amministrative un primato la Calabria già ce l’ha. Si tratta del candidato a sindaco più giovane d’Italia che i prossimi tre e quattro ottobre sfiderà il pronostico delle urne per acciuffare la fascia tricolore di Tiriolo.

Poco meno di quattro mila abitanti, centro agricolo e commerciale della Sila piccola, situato a nord dell'istmo di Catanzaro, Tiriolo vede due solo candidati in corsa. Uno è il sindaco uscente Domenico Stefano Greco, l’altro, Antonio Cocerio ha a malapena venti anni.


«La scelta di Antonio di candidarsi a sindaco - spiega un comunicato - è maturata con l’intenzione di voler portare nuove energie, visioni e progetti al suo comune. Ma soprattutto per dare un futuro qui ai ragazzi come lui, costretti da sempre ad emigrare per lavorare e vivere. La lista civica a suo supporto “Primavera X Tiriolo” (composta per 1/3 da under25) unisce persone alla prima esperienza politica ed elettorale a persone che hanno già lavorato nei banchi del consiglio comunale e della giunta».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top