Comunali a Crotone, scende in campo anche il movimento di Tansi: «Al fianco di Enzo Voce»

Il leader di Tesoro Calabria annuncia la candidatura dell'ingegnere chimico già schierato alle ultime Regionali. «Libereremo la città dal partito della torta»

351
di Redazione
8 luglio 2020
07:44
Carlo Tansi
Carlo Tansi

«Alle prossime elezioni comunali sarò apertamente schierato dalla parte di chi ha dimostrato con i fatti di volere e determinare il cambiamento: Enzo Voce». A dirlo è Carlo Tansi, leader del movimento “Tesoro Calabria” ed ex candidato governatore.

 

«Crotone – città bellissima, traboccante di storia e di cultura, che due millenni fa era la Manhattan del mondo – non merita di essere diventata periferia d’Europa, sempre più isolata dalle grandi vie di comunicazione e mortificata dalla politica che l’ha trasformata in una grande discarica, già intossicata da veleni post-industriali mai smaltiti che ne hanno contaminato il suolo e le acque. Continuando così, nelle mani dei politici, di destra e di sinistra, che hanno fatto solo i loro interessi e quelli delle cosche di ndrangheta – spiega Tansi –, in pochi anni osserveremo alla desertificazione economica di Crotone che ne determinerà il tracollo finale».

«Liberare Crotone»

«Per riportarla ai livelli che le competono, e ridare dignità e speranza ai crotonesi, soprattutto alle nuove generazioni, è necessario – dice ancora – un vero terremoto politico alle prossime elezioni comunali che spazzi via realmente la casta politico mafiosa trasversale – da destra a sinistra – che la opprime da troppi anni. Solo così si libereranno le energie positive necessarie al cambiamento. Che i crotonesi abbiamo il coraggio di rompere con tutti i puzzolenti modelli del passato e spezzare le catena del bisogno e del ricatto di chi ha comprato i voti. Io ci sarò, ci metterò la faccia. Alle prossime elezioni comunali sarò apertamente schierato dalla parte di chi ha dimostrato con i fatti di volere e determinare il cambiamento: Enzo Voce. È un ingegnere chimico, docente, stimatissimo che da anni si batte come un leone in difesa dei diritti dei crotonesi, soprattutto per liberarla dai veleni che hanno inquinato l’ambiente».

 

Tansi aggiunge: «Nelle liste del movimento Tesoro Calabria, da me fondato, Enzo – senza aver fatto promesse e patti con nessuno – è stato liberamente votato dalla maggior parte dei crotonesi in occasione delle ultime elezioni regionali, surclassando i soliti noti. In piena sintonia con il principi fondanti di Tesoro Calabria – movimento civico, laico, progressista, ambientalista, egualitario, antisovranista che vuole valorizzare le immense risorse storiche e più autentiche dalla Calabria – sono più che certo che Enzo libererà Crotone dalle zavorre del passato imposte dal partito trasversale di destra e di sinistra che io definisco Partito Unico della Torta (Put). Solo così sarà possibile il sacrosanto decollo di un lembo di territorio tra i più belli e ricchi di storia del pianeta. Siamo figli di Pitagora e non degli Arena».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio